Come eliminare i baffetti con la luce pulsata

LuxMate-epilatore-a-luce-pulsata-006

Donna baffuta sempre piaciuta, recitava un vecchio detto popolare. Oggi non è più così. Se c’è un inestetismo che le donne di tutte le età odiano sono proprio i baffetti, che risultano poco attraenti e rischiano di vanificare il make-up. Quindi, come sbarazzarsi della peluria sopra il labbro superiore? Semplice! Con la luce pulsata, l’arma più efficace nella guerra contro il nemico pilifero.

Negli ultimi anni questa tecnologia è uscita fuori dai saloni di bellezza per entrare in tutte le case a prezzi accessibili. In questo articolo spieghiamo come eliminare i baffetti con la luce pulsata soffermandoci sull’epilatore domestico LuxMate.

 

Luce pulsata per i baffetti

La tecnica migliore per eliminare i baffetti è la luce pulsata, che riesce a rimuovere i peli del viso con efficacia, in modo permanente e senza provocare dolore, ma al massimo un lieve fastidio. Questa procedura è da preferirsi alla ceretta perché si può fare in casa con facilità e non è necessario che i peli abbiano una lunghezza minima di 0,5 mm. Si tratta di una tecnologia avanzata che, grazie a una luce ad alta intensità (IPL) distribuita da una lampada chiamata flash, permette di eliminare in modo progressivo e permanente i peli superflui in tutte le aree del corpo.

Nella luce pulsata il pelo non viene strappato ma si crea un processo chiamato fototermolisi in cui l’energia luminosa si trasforma in calore, provocando la distruzione del bulbo pilifero e delle cellule che lo rigenerano e alimentano. Oltre ad essere un metodo praticamente indolore, garantisce una ricrescita lenta se non addirittura inesistente. Inoltre non provoca la follicolite, cioè la tendenza a formare peli incarniti, che tende invece ad esacerbarsi con i metodi di epilazione tradizionali.

 

Come eliminare i baffetti con la luce pulsata

Eliminare i baffetti con la luce pulsata richiede molta cautela visto che si trovano in una zona del viso così esposta e soggetta ad irritazioni. Prima di sottoporsi al trattamento bisogna fare attenzione al tipo e al colore della pelle e dei peli. I risultati sono tanto più soddisfacenti quanto più il pelo è grosso e nero perché gli impulsi luminosi colpiscono selettivamente la melanina che poi trasferisce il calore al bulbo pilifero, annientandolo. Inoltre, in persone con una carnagione scura o abbronzata il rischio di melasma (macchie brune) è più alto.

Sbarazzarsi dei baffetti diventa ancora più facile se si usa un epilatore di qualità come quello del marchio LuxMate, che consente di eliminare i peli in modo sicuro su qualunque parte del corpo, incluso il viso. Utilizzarlo è molto semplice: una volta selezionato il livello di intensità più appropriato, basta appoggiare l’epilatore sulla pelle e spostarlo su tutta la zona da trattare. Una novità introdotta da questo epilatore è il sistema autoflash che emette gli impulsi luminosi automaticamente, senza dover tenere cliccato il tasto di attivazione.

Un accorgimento fondamentale prima di iniziare con l’epilazione è radere la zona con una lametta o con la crema depilatoria, che mantengono intatte le radici dei peli. La zona da trattare deve essere perfettamente pulita e asciutta, priva di creme o di qualunque altro prodotto. Dopo ogni trattamento, si consiglia di aspettare 48 ore prima di esporsi al sole, tenendo ben presente l’importanza di utilizzare una protezione solare alta.

LuxMate

La luce pulsata presenta effetti collaterali?

L’unico effetto collaterale è un leggero arrossamento della pelle che si risolve nel giro di poco tempo. Durante la seduta è preferibile usare degli occhiali protettivi e coprire i nei con una matita bianca da trucco per evitare di passarci sopra. Non dovrebbero usare la luce pulsata le donne in gravidanza e le persone che assumono farmaci fotosensibilizzanti.

Con quale frequenza si può fare la luce pulsata?

Per apprezzare una diminuzione della crescita dei peli trattati tra il 90 e il 100% è necessario impiegare l’epilatore una volta alla settimana per 8-12 settimane.

Conclusioni

Gli home device a luce pulsata rappresentano il trattamento d’elezione per l’eliminazione dei baffetti, soprattutto se si hanno i peli scuri e la pelle chiara. Sicuramente comportano un costo iniziale, ma nel tempo si va a risparmiare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi