Chioma piatta? Ecco come fare per aggiungere volume!

Sei di quelle che già dopo poche ore dalla messa in piega, si ritrova con una chioma piatta e senza forma? La parola d'ordine è, allora: volume! Aggiungere volume alla tua capigliatura non è difficile, anche se hai i capelli sottili oppure troppo pesanti e tendenti a “scendere”. Basta mettere in pratica questi consigli che ti diamo di seguito, in questo articolo.

Li passiamo in rassegna insieme al beaty blog Donna e Dintorni

Il giusto lavaggio è fondamentale

Partiamo dalle basi: il lavaggio dei capelli. Innanzitutto scegli dei prodotti adatti a conferire volume alla capigliatura: shampoo, balsamo e trattamento pre-asciugatura. Comincia con il bagnare i capelli con acqua calda, passaggio che apre le cuticole del fusto capillare e fa penetrare le sostanze curative. Applica poco shampoo, emulsionandolo con acqua, solo alle radici e solo dopo distribuisci sulle lunghezze. Il balsamo invece dovresti applicarlo solo sulle punte, per evitare che la chioma si appesantisca. Risciacqua con acqua fresca, che chiuderà le cuticole e provvederà a regalare tanta brillantezza.

Asciugatura ed acconciatura devono essere mirate 

Per conferire volume alla capigliatura l'asciugatura e l'acconciatura dovranno essere mirate all'obiettivo. Non puoi prendere un phon e asciugare come capita! Innanzitutto scegli un asciugacapelli con ionizzatori, lucidante e volumizzante. Abbassa poi la testa: asciuga i capelli a testa in giù e dirigi il getto di aria calda sulle radici e poi passa fino alle punte. Se hai i capelli mossi scegli un diffusore. Una volta asciutti i tuoi capelli sono pronti per essere “acconciati”. Ti consigliamo di non utilizzare troppi prodotti volumizzanti (tipo spuma, creme, etc.) che non fanno altro che sporcare ed appiattire i capelli. Ovviamente sarebbe meglio evitare le pettinature lisce e prediligere quelle mosse: bigodini e ferri arricciacapelli possono aiutarti. Una lacca volumizzante, infine, spruzzata abbassando la testa dal basso, ti regala un volume extra. Ricorda poi che la riga al centro appiattisce la capigliatura, mentre quella laterale la volumizza.

Taglio scalato e media lunghezza. Gioca poi con le sfumature

Lunghezza, taglio e colore possono fare tanto per “volumizzare” una chioma piatta. Scegli ad esempio una lunghezza media, alle spalle, che rispetto al lungo donano tanto corpo e densità ai capelli. Il taglio più indicato a questo scopo è quello scalato (NON sfilato, attenzione!), magari anche con frangia, mentre con il colore evita il piattume e la monotonia della nuance unica e gioca con le sfumature del multisfaccettato. Un bel balayage, o uno shatush sono perfetti al riguardo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi